Ciclabili pericolose e moto (ancora)

Questa la situazione che devono affrontare tutti i giorni i ciclisti che percorrono la corsia ciclabile della cerchia interna a Milano.

Qui Molino delle Armi tra il parco delle Basiliche e S. Sofia.

Se non si garantisce la sicurezza sulle strutture esistenti si mette a dura prova la volontà di chi oggi utilizza la bicicletta e si danno segnali scoraggianti per il futuro. Spero che qualcuno ci pensi al Comune di Milano.

Annunci

Urgenza o cattivo esempio?

Due aumobili delle forze dell’ordine a distanza di 50 metri una dall’altra in sosta ieri sulla corsia ciclabile di Molino delle armi!
Dovuto ad un interventp urgente?Sembra piuttosto, semplicemente, una concentrazione di cattivo esempio.

20130502-084152.jpg

20130502-084208.jpg

Area C, semi-buona la prima

Oggi prime pedalate dall’entrata in vigore dell’Area C, la “nuova disciplina viabilistica della zona ZTL della cerchia dei Bastioni di Milano” (la definiscono ufficialmente così, lo giuro).

Prime impressioni del tutto limitate e personali da ciclista bimba-trasportatore.

Traffico auto e commerciale ridotto, ridottissimo ad esempio in Piazza Cadorna. Bene.

Auto, furgoni, moto come di consueto o quasi sulla pista ciclabile, ad esempio in Molino delle Armi. No bene.

Sono curioso di capire cosa succede nei prossimi giorni, se ci saranno in giro meno auto e più biciclette, come sarà il traffico che comunque rimane.